Fondazione Einaudi, una scuola di cultura liberale

L’articolo pubblicato sul Mattino del 11 gennaio 2018

La Fondazione Luigi Einaudi organizza a Roma (nella nuova sede di Piazzale delle Medaglie D’Oro, 44) una Scuola di Liberalismo dedicata a “Le Parole del Liberalismo”.

È una delle tante iniziative che, in una fase di rilancio, lo storico think tank, fondato da Giovanni Malagodi nel 1962, ha messo in campo per il 2018. Creare occasioni di conoscenza, discussione e confronto, può essere sicuramente proficuo soprattutto per i giovani. Le lezioni della Scuola si svolgeranno da qui ad aprile.

Si parte oggi con un Open day in cui, oltre alle presentazioni ufficiali di Giuseppe Benedetto, Sabato Vinci, interverranno con due brevi lezioni introduttive il giornalista Nicola Porro e il direttore scientifico della Fondazione Corrado Ocone.

Prestigioso l’elenco dei docenti che si alterneranno a lezione nelle settimane successive: Eugenio D’Amico, Luca Anselmi, Davide Giacalone, Gianfranco Polillo, Marco Gervasoni, Giulio Sapelli, Claudio Martelli, Luciano Pellicani, Dino Cofrancesco, Giulio Terzi Di Sant’Agata.

La lezione conclusiva sarà tenuta venerdì 6 aprile da Sabino Cassese. Nell’occasione saranno consegnati gli attestati di partecipazione e una borsa di studio alla migliore tesina del corso.

Presto poi la Scuola inizierà nuovi cicli in altre città italiane: da Napoli a Milano, sino a Messina.

Articoli correlati